La tecnologia innovativa dei Video Proiettori

tecnologia innovativa dei Video Proiettori

I video proiettori sono ottimi compagni dei nostri salotti, e riescono a trasformare l’intrattenimento domestico, grazie al fatto che favoriscono la grande visione, e sembra quindi di potare il cinema all’interno delle nostre mura. Quindi per riuscire a completare un impianto home theatre a dovere, serve necessariamente acquistare un buon proiettore, e in realtà lo si può utilizzare non solo per guardare un film, ma anche per giocare ai videogame preferiti oppure ascoltare della buona musica, guardando un video sul maxi schermo, oppure guardare la propria squadra del cuore. La visione di un proiettore è davvero molto buona, anche se c’è ne sono di modelli diversi sul mercato, per fare la scelta giusta, bisogna sapere cosa scegliere, anche in base agli elementi che li costituiscono, per cui si tratta davvero di una scelta non così semplice.

Partiamo con le caratteristiche che li definiscono, per prima cosa, esistono due categorie principali, ci sono gli LCD e i DLP; i primi, rappresentano la tipologia alla portata di tutti, e funzionano grazie ad un prisma posto al loro interno in gradi di scomporre il fascio di luce e di direzionarlo verso un secondo filtro che andrà a creare l’immagine, questi sono poi i pixel che compongono l’immagine stessa. Per riuscire a trovare un buon equilibrio di definizione immagine, i video proiettori permettono di modificare la nitidezza delle immagini, il colore e le sfumature, proprio per riuscire ad aumentare la definizione delle immagini; la seconda categoria di video proiettori, invece, la DLP è più costosa ma promette anche delle prestazioni maggiori.

La tecnologia che ha alle spalle è più innovativa rispetto ai video proiettori LCD, e quindi i DLP permettono di avere delle immagini più nitide, di non soffrire i contrasti di luce e di ottenere delle immagini ad alta definizione. Non funzionano con prismi e filtri, ma con un chip ottico, il DMD, che funziona tramite dei micro-specchi collocati all’interno del video proiettori, in grado di proiettare immagini nitide, luminose e ben definite. Inoltre a differenza di un proiettore LCD, quello DLP non soffre del problema di immagini pixellate.

Gli elementi più importanti

Ora, la scelta della tipologia varia a seconda di esigenze personali, ma rimangono comunque delle caratteristiche molto importanti per tutti i proiettori, quali la luminosità, il contrasto e la risoluzione. La luminosità rappresenta un parrà entro molto importante perché da questo dipenderà quanto vivida e colorata sara l’immagine, questa caratteristica rimane fondamentale se si vuole utilizzare il proiettore in stanze buie oppure no, quindi dipende molto dalla sua collocazione.

La luminosità e il contrasto lavorano in maniera molto simile tra loro, nel senso che i contrasti di colore, il rapporto di contrasto diventa importante per illuminare o ombreggiare le immagini, quindi regolare anche la luminosità del colore. Infine, la risoluzione, che riguarda la definizione delle immagini, e questo dipende molto dalla scelta di una risoluzione standard o di una HD, ma rimane comunque un parametro che si sceglie in base ai propri bisogni.